Quanto costa un coniglio nano

Quanto costa un coniglio nano

Molte persone potrebbero sbagliarsi nel pensare che un coniglio sia un animale domestico “low-cost”. La verità è che un coniglio, se amato, curato e seguito da un buon veterinario può vivere 10 anni o anche di più. Questo significa che nel considerare i costi di mantenimento del tuo coniglio dovrai pensare non sul breve periodo, ma sul lungo.

Dovrai chiederti se hai e avrai abbastanza tempo, energie, risorse, spazio e ovviamente denaro per mantenere il tuo stile di vita e il suo.

Ma, niente paura. Di seguito trovi una lista che ho cercato di stilare in maniera più precisa possibile sui costi iniziali e successivi per ospitare in casa il tuo nuovo amico.




Costi iniziali

Totale dei costi iniziale circa 300 €

Costi fissi al mese

  • Pellet per lettiera: 20 €
  • Fieno fresco: 20 € (costo inferiore se comprato da un agricoltore)
  • Verdura mista: 40 € (costo inferiore se coltivata in casa)
  • Pellets croccantini: 10 €

Totale costi fissi mensili circa 100€

Costi imprevisti

Veterinario: I conigli richiedono controlli regolari da un veterinario specializzato. I conigli giovani dovranno essere vaccinati, controllati e in caso sterilizzati. E talvolta, purtroppo, per quanta attenzione si possa fare i  conigli si ammalano. E il costo di un veterinario per visite, medicine e interventi può divenire davvero elevato.

Qualcosa si rompe: Vanno considerate le spese per rimpiazzare tutti gli accessori che periodicamente si logorano, rompono o si consumano (ciotole, beverino, lettiera…).

Sistemazione mobili e oggetti: Purtroppo ogni tanto anche qualche mobile o oggetto a cui teniamo può rompersi o rovinarsi per sbaglio a causa del nostro coniglio. Questo non è un problema dato che i vantaggi dell’avere in casa un piccolo animale sono superiori al valore degli oggetti. Però, se sono oggetti utili vanno comprati nuovamente e questo può comportare dei costi extra.

Giochi e tunnelAltro costo variabile sono i giochi, alcuni dei quali per loro natura si consumano. Fondamentale rimpiazzarli per intrattenere il nostro amico e non farlo diventare pigro o annoiato, ma anche questi sono costi da considerare per la sua felicità.

Considerazioni

Questa che ti ho fornito è una lista dei costi basati, naturalmente, sulla mia esperienza. Forse penserai o riuscirai a diminuire i costi di certe voci, ma se questa è la tua prima esperienza con un coniglio e stai valutando la possibilità di adottarlo, ti prego considera seriamente anche i costi in termini di denaro sul lungo periodo.

Infatti, è giusto garantire ai nostri amici a quattro zampe una vita tranquilla, come la nostra. Non risparmiare sul cibo, la salute o i giochi, piuttosto cerca di organizzare gli spazi della casa in maniera intelligente così risparmierai sulla sistemazione di fili e la copertura dei mobili.

Se vuoi approfondire l’argomento “prima volta con un coniglio”, leggi pure Cose da sapere prima di adottare un coniglio nano.