Cura

Coniglio in casa: come curarlo?

Con l’arrivo del tuo coniglio è importante essere informato sulle basi della sua cura. Lo scopo è quello di creare un ambiente salutare e sereno per il nuovo membro della famiglia.

Dalla dieta alla lettiera, fino all’organizzazione della casa “a prova di coniglio” gli articoli di questa sezione sono nati per aiutarti a creare un ambiente tranquillo con uno stile di vista sano per il tuo coniglio.

Buona lettura!

Come prendersi cura di un coniglio nano

I conigli nani sono animali unici. E in quanto tali hanno bisogno di un padrone che sia un compagno di giochi amorevole e paziente, pronto a spendere del tempo con loro giocando e prendendosene cura.

Ecco qui per te una panoramica su come prenderti cura del tuo coniglio nano: dall’organizzazione dei suoi spazi fino alla cura delle sue necessità e dei suoi bisogni.

Alimentazione: cosa mangia un coniglio nano

Cosa mangia un coniglio nano? Proprio come te, il tuo coniglio nano gradisce un buon pranzetto. Ed in più ricorda che la sua dieta è assolutamente vegetariana: una buona insalata mista di fieno, verdure, pellet e una ciotola di acqua fresca lo renderanno felice e lo manterranno in salute.

Continua a leggere l’articolo se vuoi saperne di più su cosa dare da mangiare al tuo coniglio nano.

Fieno per conigli nani: la base della dieta

Immagina una piramide di cibo per coniglio. Cosa vedi alla base? Se stai pensando al pellet, tranquilla non sei l’unica. In realtà, questa idea viene spesso indotta nei negozi di animali o di cibo e accessori. Ma in realtà, l’ingrediente più importante della dieta del tuo coniglio, alla base della nostra piramide, è il fieno.

Fieno fresco dovrebbe essere a sua disposizione in qualsiasi momento.

Come tenere un coniglio nano in casa

Ospitare un coniglio nano in casa vuol dire renderlo parte della famiglia e quindi padrone di alcuni spazi della casa. Qui il tuo coniglio sarà protetto dal clima rigido dell’inverno o dal caldo eccessivo dell’estate ma anche da eventuali predatori. Inoltre, si affezionerà a te e sarà felice di far parte della tua vita.

Ci sono numerose possibilità per ospitare al meglio il tuo coniglio in casa: scopriamole insieme!

Casa a prova di coniglio nano

I conigli nani tendono a scavare e mordere qualsiasi cosa abbiano intorno. Per proteggerli da eventuali pericoli, ma anche per proteggere l’arredamento della tua casa, dovrai renderla “a prova di coniglio”.

Seguimi e ti mostrerò come metterla in sicurezza in poche semplici mosse: dalla copertura dei cavi e degli zoccoli del pavimento fino alle piante da interno. Ogni cosa sarà al sicuro e lui vivrà tranquillo.

Come prendere in braccio un coniglio nano

La prima regola fondamentale per imparare a prendere in braccio il tuo coniglio nano è: non prenderlo mai dalle orecchie! Oltre ad essere molto doloroso è anche particolarmente rischioso per il tuo amico.

Tu vorresti mai essere tirato dalle orecchie?!? Ricordiamoci di non fare mai al nostro coniglio qualcosa che non vorremmo subire. Ma niente paura: scopriamo insieme le regole per prenderlo al meglio.

Come abituare un coniglio nano alla lettiera

Un mito da sfatare è quello che i conigli nani siano sporchi. In realtà i conigli rappresentano un’ottima scelta come animale domestico anche perché possono essere addestrati all’uso della lettiera, proprio come i gatti.

Se ti stai chiedendo come sia possibile abituare il tuo coniglio nano a fare i suoi bisogni solo nella lettiera segui questi piccoli semplici saltelli.

 

Come lavare un coniglio nano

Un coniglio pulito, ben spazzolato è di certo un coniglio felice e in salute. I conigli si puliscono da soli. Ma come lavare il tuo coniglio in caso di necessità? Troverai in questo articolo alcune indicazioni utili per mantenere il tuo coniglio bello e in forma. Dal bagnetto, se strettamente necessario, alla spazzolatura. Scopriamo insieme come fare passo per passo, o meglio, saltello per saltello.

Come tagliare le unghie a un coniglio nano

Dal momento che il tuo coniglio nano domestico non ha la possibilità di scavare o utilizzare le unghie in casa tua, queste inevitabilmente cresceranno diventando troppo lunghe. Mantenere le unghie del tuo coniglio nano ad una lunghezza adatta è in realtà molto importante. Unghie lunghe potrebbero infatti arrotondarsi verso la zampa oppure bloccarsi in qualcosa, creando grandissimo disagio al tuo piccolo.

Nutrire il coniglio nano: orto in casa

Una delle cose migliori dell’ospitare un coniglio in casa è che, se vuoi, puoi far crescere nel tuo orto la maggior parte delle verdure di cui si nutre. Dalla lattuga al cavolo, ma anche carote ed erbe aromatiche.

Infatti, non devi essere un giardiniere provetto o possedere ettari di terreno per coltivare le piante preferite del tuo amico a quattro zampe. Vediamo insieme come.

Prodotti consigliati banner