Colpi di calore del coniglio nano (cause e rimedi)

Colpi di calore del coniglio nano (cause e rimedi)

Il caldo può essere uno dei peggiori nemici del tuo coniglio. I conigli, infatti, sono molto suscettibili ai colpi di calore. Molto più degli esseri umani. Quindi, se già tu stai sentendo caldo, immagina il tuo amico coniglio.

I sintomi del colpo di calore

Ma come riconoscere se il tuo coniglio sta soffrendo il caldo?

Ecco qui i sintomi:

  • arrossamento delle orecchie
  • respiro affannoso
  • indolenza, apatia
  • salivazione abbondante
  • movimenti lenti
  • movimenti confusi
  • convulsioni

I rimedi: cosa fare e non fare

Se riconosci uno o meglio più sintomi tra quelli che ti ho elencato, ti consiglio di mantenere umide le orecchie, magari con uno spruzzino di acqua fresca e chiamare il veterinario.

Al contrario, NON devi assolutamente e per nessun motivo fargli fare un bagno nell’acqua fresca. Questo improvviso cambio di temperatura potrebbe essere pericoloso, se non letale.

Come prevenire i colpi di calore

Ma come prevenire un eventuale colpo di caldo nel periodo estivo? Le soluzioni non mancano, te ne elenco qualcuna.

  • Organizza fin da subito la zona che lo ospiterà lontana dalla luce solare diretta. L’ombra farà la differenza sulla percezione della temperatura.
  • Scegli, se puoi, una zona con mattonelle e non moquette o legno. Le mattonelle, infatti, daranno una bella sensazione di fresco diffuso al tuo coniglio. Con ogni probabilità ne approfitterà sdraiandosi completamente a pancia in giù e con le gambe posteriori allungate verso l’esterno.
  • L’aria condizionata diffusa ma senza esagerare con le basse temperature può aiutare. Ma non si deve rischiare l’effetto contrario.
  • Apri le finestre e fai passare l’aria così da creare un po’ leggero movimento dell’aria che allevia il fastidio.
  • Spazzola il tuo coniglio. L’eliminare il pelo superfluo, se lui non ha molta forza e voglia di farlo a causa del caldo, gli sarà di grande aiuto.
  • Congela un paio di bottiglie d’acqua e posizionale vicino al tuo coniglio, ma non a contatto diretto. Gli piacerà girargli intorno dato che emanano fresco e probabilmente quando staranno per scongelarsi darà una leccatina alla condensa.
  • Acqua, acqua, acqua. Fai in modo che la ciotola dell’acqua sia sempre piena di acqua fresca. Non deve mancare mai!
  • Spruzzalo leggermente di acqua fresca. In particolare, scegli la zona delle orecchie. I conigli, infatti, utilizzano proprio le loro orecchie per regolare la temperatura corporea. Spruzza acqua con costanza ma senza esagerare, così da renderle umide e abbassare la temperatura.
  • Un asciugamano bagnato può essere un’altra soluzione utile. Come per le bottiglie fredde, anche l’asciugamano non deve essere a contatto diretto, ma va posizionato nella sua area.
  • Verdura, verdura, verdura. Dai al tuo coniglio molto verdura, più del solito. Lo aiuterà a reidratarsi.

Seguendo queste istruzioni non dovresti avere alcun problema e i colpi di calore non saranno un problema. In ogni caso prendi nota dei sintomi, è sempre meglio conoscerli per intervenire immediatamente nel caso in cui si presentino.

Prodotti consigliati in post simili

Gabbia coniglio nano
Spazzola rimuovi pelo coniglio nano
3 palle edibili gioco coniglio nano
Copricavo